La Leggenda di Santa Claus

Il Vero Santa Claus vive nel suo villaggio, in cima al mondo e precisamente in Lapponia, una regione a nord della Finlandia, una zona poco popolata, in mezzo alla natura, alle renne e agli Elfi.

E’ qui che riceve le lettere inviate dai bambini. Da questo posto incantato, pensa a tutti i bambini del mondo, soprattutto a quelli che si comportano bene, rapportandosi continuamente, durante tutto l’anno, con i loro genitori.

Ogni anno, prima dello scoccare della mezzanotte del 24 dicembre, proprio da questo posto, parte per arrivare in tutte le vostre case situate in ogni parte del mondo.

Il Vero Santa Claus ha ricevuto in dono da San Nicola (Sankt Nikolaus), la possibilità di poter arrivare contemporaneamente nelle case di tutti i bambini, accompagnato dalle sue renne ed aiutato da alcuni suoi elfi. E’ da diversi secoli che si è trasferito in Lapponia, un luogo tranquillo dove poter leggere attentamente tutte le letterine che gli arrivano durante l’anno, da ogni parte del mondo. E’ così che può ordinare ai suoi elfi, la costruzione di tutti i regali che gli vengono richiesti dai bambini buoni. La scelta di questo posto l’ha decisa decisa insieme a Mamma Claus.

La famiglia Claus è rimasta affascinata dalle bellissime distese che si perdono dalla vista di qualsiasi essere vivente, conservate da questo fatato territorio. Non ci sono auto, autobus, ma solo alberi di 

Natale, renne, orsi e tanti animali, molti di questi selvatici. L’indirizzo preciso della casa

 del Vero Santa Claus non è conosciuto da nessuno. Di certo è sulle cime del monte Korvatunturi (monte dell’orecchio).

In tanti hanno cercato di raggiungere la sua casa, ma mai nessuno c‘è riuscito. Lui si sposta dalla Lapponia in qualsiasi posto del mondo, anche quelli meno conosciuti, per trovare i bambini. Il Vero Santa Claus parla tutte le lingue e riesce anche trasformare il suo volto, ma una cosa è certa: Santa Claus è quello con la barba vera. Se avrete la fortuna di incontrarlo, provate a tirarla.

Lui e Mamma Claus vivono felici e contenti, al caldo, isolati da dove, sempre per magia, riescono ad ascoltare sia i bambini buoni che quelli monelli, sperando che l’hanno successivo possano diventare buoni.

Ogni giorno, Santa Claus, esce di casa in slitta, per recarsi nel suo ufficio, all’interno del suo Villaggio, situato sul Circolo Polare Artico.

E’ sempre molto impegnato: deve rispondere alle tante lettere che gli spedite da ogni parte del mondo.

 

 

Negli ultimi anni, il Vero Santa Claus, ha dovuto imparare come funziona un computer. In poco tempo è riuscito a diventare un vero esperto. Ha imparato anche ad usare i social, aprendo dei profili, ma è rimasto amareggiato che tanti usano impropriamente il suo nome.

 Ecco perché ha deciso di costruire questo sito, l’unico Villaggio del  Vero Santa Claus all’interno del quale poter parlare direttamente con lui. Questo luogo, dove vi trovate in questo momento, è pieno di magia. E’ circondato dalla natura, dalle renne e dal mistero che circonda la sua figura.

E’ felice e ride spesso Il Vero Santa Claus, soprattutto quando riceve le letterine dai bambini di tutto il mondo che vengono a trovarlo, proprio dove state leggendo questa storia.

Gli piace quando gli scrivete, anche con grossolani errori di ortografia, ma sono tutte letterine piene di sentimento. Gli arrivano anche attraverso email o, ora che pure lui è diventato tecnologico, anche su WhatsApp al suo numero segreto 327.1195168 (shhh….non datelo a nessuno).

A questo numero lui non risponde mai, ma legge tutti i vostri messaggi. Il Vero Santa Claus, però, si sposta in diverse città del mondo e, quando non può andarci, manda suo fratello gemello. Lo fa soprattutto nella settimana di Santa Cecilia il 22 Novembre che nel suo paese coincide con l’inizio ufficiale del periodo natalizio. Piace al Vero Santa Claus parlare con i bambini. Si diverte a chiedere se si sono comportati bene e soprattutto cosa hanno chiesto per Natale. I bambini, quasi sempre, chiedono gli stessi regali. Oggi sono soprattutto tecnologici, ecco perché ha dovuto studiare per essere al passo con i tempi. Spesso tra i regali ci sono macchine, bambole, videogiochi, computer e tanto altro. Quando, lui e Mamma Claus, leggono le letterine, si divertono un mondo, la sera accanto al fuoco.

Il Vero Santa Claus ama il Natale e le festività natalizie. Ultimamente si è rifatto il guardaroba e, insieme ai suoi tradizionali vestiti rossi, da Mastro Carlino si è fatto confezionare degli abiti di colore verde, come gli abeti della sua Lapponia.

“Questo mi aiuta, anche quando mi allontano da casa, a ricordarmi della mia montagna e degli abeti e mi serve per mimetizzarmi tra gli alberi nel buio della notte, seppure è illuminata dalle stelle, quando vado a consegnare i regali”.

Ma Il Vero Santa Claus, dal sorriso sornione, piace anche divertirsi con gli Elfi divertirsi, facendo spesso con loro delle battaglie a palle di neve.

Da quando usa il computer, a questo sito, insieme alle sue pagine social, riceve migliaia di lettere a letterine@ilverosantaclaus.it. Sono messaggi d’amore e tanta gentilezza.

A volte sono anche gli adulti che gli scrivono, per chiedergli favori e regali.

Il Vero Santa Claus è una vera star. Ogni anno con gli Elfi, scommette su quante lettere riceverà. Scherza spesso con il piccolo Elfo Aeglos che spesso lo aiuta ad aprire le letterine. Ci vogliono mesi per leggerle tutte. Sebbene gli Elfi preferiscano divertirsi sulla neve o andare a fare un giro con le renne, adorano aiutare il Vero Santa Claus a leggere e rispondere a tutte le sue lettere. Il Vero Santa Claus riceve migliaia di lettere nel suo ufficio nel villaggio.  Lui è una vera star e ogni anno gli Elfi gli chiedono quante lettere pensa di ricevere. Annael, Aranel, Arvedui, Arwen, Atanvarno sono gli Elfi a lui più vicini.

Ci vogliono tre mesi per aprire tutte le lettere che arrivano al Vero Santa Claus e, sebbene gli Elfi preferiscono divertirsi sulla neve o andare a fare un giro con le renne, sono felici di aiutarlo a leggere e rispondere a tutti i bambini. L’aiuto degli elfi è indispensabile per il Vero Santa Claus. Sono sempre lì ad aiutarlo a costruire i giocattoli, imballare pacchi o preparare le renne per viaggio intorno alla Terra.

 

Sono sempre allegri e pronti a fare battute. Ma attenzione, non tutti possono diventare degli Elfi. Occorrono non meno di 99 anni di formazione prima di poter entrare a far parte della squadra del Vero Santa Claus

 

Quest’anno, più di tutti gli altri anni, lo aiuteranno a rendere questo Natale il più bello che si possa mai ricordare. “È arrivata l’ora di fare gli ultimi preparativi. Tra pochi giorni dovrò calarmi in tutti i caminetti del mondo ed in assenza di codesti, spero che le vostre mamme mi lascino una porta aperta per potervi consegnare i regali.

Se non lo avete ancora fatto, scrivetemi la vostra letterina ed inviatela a letterine@santaclausitalia.it oppure a letterine@ilverosantaclaus.it o se vi è più facile mandatemi una foto sul mio Whatsapp al numero 327.1195168. Se lo desiderate potete chiedermi anche una risposta personalizzata vi invierò una lettera pregiata dal mio Ufficio Postale oppure una video risposta personalizzata.

Trovate le modalità sotto questa mia lettera. Comunque, tutte le vostre letterine saranno pubblicate.

Scrivetemi sempre il vostro nome, la vostra città e se volete una vostra foto. Pubblicherò tutte le foto su questo sito ufficiale.  Buon Natale miei cari amici”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/verosantaclaus/public_html/wp-includes/functions.php on line 5373