Published on: 28 Novembre 2020

Baci di dama

INGREDIENTI

  • 120 g Farina 00
  • 100 g Nocciole pelate
  • 100 g Zucchero a velo
  • 100 g Burro
  • 10 g Tuorlo
  • 10 g Uovo intero
  • 1 pizzico Sale
  • 80 g Cioccolato fondente o Nutella

Estraete il burro dal frigorifero 1 oretta prima della preparazione. Adagiate in un mixer le nocciole già pelate con 20 g di zucchero a velo e iniziate a frullare ad intervalli, in modo che le nocciole non rilascino troppo olio. Riducete il tutto a farina.

In una ciotola mescolate la farina di nocciole insieme al resto dello zucchero (80 g) e poi incorporate la farina setacciata, il burro morbido a pezzetti e un pizzico di sale.

Mettete un tuorlo all’interno di una scodellina e prelevatene 10 g. Poi prendete un uovo intero, sbattetelo con una forchetta e prelevate sempre 10 g.

Amalgamate tutti gli ingredienti a mano o con la frusta o a foglia della planetaria, fino ad ottenere un impasto morbido.

Spolverate il piano di lavoro con poca farina e adagiate l’impasto.

Create un panetto abbastanza basso e dalla forma rettangolare e chiudete con della pellicola trasparente. Mettete in frigorifero per 10 ore (o anche tutta la notte).

Trascorso il tempo, appoggiate la pasta frolla sul piano di lavoro e date dei colpetti decisi con il mattarello per iniziare a stenderla un pochino. Tiratela piano piano ad un’altezza di 1 cm e, aiutandovi con un righello, create delle strisce orizzontali di 1 cm. Da ciascuna striscia ricavate dei segmenti di ca. 1,5 – 2 cm.

Coprite la bilancia con della pellicola e pesate, man mano, ciascun pezzettino per verificare il peso di 5 g e in modo da avere tutti i biscotti della stessa dimensione. Fate roteare la frolla all’interno del palmo della mano (o sul piano di lavoro), in modo da creare una pallina.

Man mano appoggiate le palline create su una teglia ricoperta di carta da forno. Continuate così fino ad esaurimento dell’impasto

Vi consiglio di lavorare 2 strisce di frolla alla volta e di mettere le restanti in frigorifero (appoggiate su un piatto coperto con carta forno), in modo da lavorarle da fredde, soprattutto se avete caldo in casa

Terminato l’impasto, mettete la teglia in frigorifero per 1 ora, dato che per avere il bacio di dama con una bella cupoletta, le palline dovranno andare in cottura fredde (in questo modo non si appiattiranno).

Accendete il forno statico a 140°C

Una volta arrivato a temperatura, infornate i vostri Baci di dama nel forno statico preriscaldato a 140°C per 17 minuti.

Una volta pronti, lasciateli raffreddare nella teglia, senza toccarli, per una decina di minuti.

Prima di dedicarvi alla farcitura, preparatevi i Baci di dama già accoppiati, in modo da scegliere le stesse dimensioni e farli combaciare bene Adagiate sulla parte liscia di un bacio un cucchiaino di Nutella e chiudete con un altro bacio. Potete utilizzare anche un sac à poche.

Se volete utilizzare il cioccolato fondente o il cioccolato gianduia, scioglietelo a bagnomaria o nel microonde.

Una volta liscio e lucido, lasciatelo raffreddare, mescolando ogni tanto. Potrete utilizzarlo per farcire i Baci di dama solo quando sarà abbastanza denso.

Proseguite con la farcitura con 1 cucchiaino di cioccolato, poi attendete che si asciughi un pochino prima di chiudere con l’altra metà.

Una volta che i vostri Baci di dama saranno raffreddati, rimarranno uniti insieme e saranno pronti per essere gustati

 

Prossimi articoli

Cantuccini al cioccolato

Novembre 28, 2020

Ussari

Novembre 28, 2020

Stelle alla cannella

Novembre 28, 2020

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/verosantaclaus/public_html/wp-includes/functions.php on line 5373